NOTIZIE
Aggiornamenti dal mondo P.A. Racing S.r.l. .
WEEK END SU TRE FRONTI PER LA PA RACING. QUESTO FINE SETTIMANA IL TEAM BERGAMASCO SARA' PRESENTE AL RALLY TARGA FLORIO, AL RALLY CITTA' DI TORINO ED IN SLOVENIA AL RALLY ZELEZNIKI. Periodo impegnativo per la PA RACING, che sarà al via in contemporanea in tre diverse gare. Alla famosissima Targa Florio, con l'intento di mantenere la leadership del Campionato Italiano Rally Asfalto, ci saranno Rudy Michelini e Michele Perna, in gara con la Volkswagen Polo R5. A fargli compagnia ci sarà Patrizia Perosino che, coadiuvata alle note da Veronica Verzoletto, cercherà di confermare il primo posto parziale nelle classifiche di campionato riservate agli equipaggi rosa e agli equipaggi Over 55. Patrizia e Veronica porteranno in gara anche questa volta una Skoda Fabia R5 gommata Pirelli. Al rally Città di Torino, dopo qualche mese di inattività, torna in gara lo svizzero "IL VALLI", che dividerà l'abitacolo della Volkswagen Polo R5 gommata Pirelli con il bravo Stefano Cirillo. Trasferta oltre confine per il team bergamasco, che prenderà il via al Rally Zelezniki, gara valida per il campionato Sloveno. Sulla Skoda Fabia R5 gommata Pirelli ci sarà il locale Boris Pozeg navigato dal fido Jernej Korpar. RALLY TARGA FLORIO - Campionato Italiano Rally #3 - Rudi MICHELINI - Michele PERNA - Volkswagan Polo R5 #11 - Patrizia PEROSINO - Veronica VERZOLETTO - Skoda Fabia R5-Pirelli RALLY CITTA' DI TORINO - Coppa Rally Zona 1 #7 - "IL VALLI" - Stefano CIRILLO - Volkswagen Polo R5 - Pirelli RALLY ZELEZNIKI - Campionato Sloveno Rally #8 - Boris POZEG - Jernej KORPAR - Skoda Fabia R5 - Pirelli

Oggi siamo in Germania, ad Hannover.... presso Volkswagen Motorsport.......:

BUONI RISULTATI PER LA PA RACING ANCHE SUGLI STERRATI DEL SAN MARINO Buona prova per il finlandese Rautinen e per il sardo Dettori, entrambi però rallentati da delle forature Doppio impegno questo week end per la PA Racing, in gara al San Martino con due vetture e al Città di Pistoia con altre due Trescore Balneario (BG), 03/09/2020 Lo scorso fine settimana la PA Racing è stata impegnata al Rally di San Marino, secondo round del Campionato Italiano Rally Terra. Erano due le vetture schierate in gara dal team bergamasco: la prima Skoda Fabia R5 gommata Pirelli era affidata al sardo Giuseppe Dettori che ha diviso l’abitacolo con il fido Carlo Pisano, mentre la seconda vettura della casa di Boemia, sempre gommata Pirelli, era condotta dal finnico Juhana Rautinen, coadiuvato dall’espero Marko Salaminen. Prova di spessore per l’equipaggio straniero, che dopo essersi preso il lusso di far registrare anche un secondo tempo, ha chiuso in nona posizione assoluta. Appena fuori dalla top ten si è invece classificato il bravo Dettori, pesantemente penalizzato però da un paio di forature che gli sono costate qualche minuto. “Anche in questa occasione, – commenta Alessandro Perico, Team Principal di PA Racing – nonostante gli impegnativi sterrati sammarinesi, le nostre vetture si sono dimostrate estremamente affidabili e, abbinate agli pneumatici Pirelli, altamente competitive. Il giovanissimo e promettente Rautinen, che abitualmente svolge il ruolo di codriver, è stato bravissimo ad interpretare la gara, facendo registrare dei tempi assai interessanti nel primo giro di prove. Peccato per una foratura che gli è costata davvero cara. Dettori, rientrante dopo oltre un anno di inattività, è stato molto veloce. Purtroppo però anche lui è stato vittima di due forature che lo hanno relegato appena fuori la top ten. Risultato sicuramente positivo anche per lui, considerando anche il livello altissimo della concorrenza”. Questo sarà un altro fine settimana impegnativo per la PA Racing, che sarà al via di due diverse gare. A San Martino di Castrozza, andrà in scena il secondo round del Campionato Italiano WRC. Con la Volkswagen Polo R5 gommata Pirelli, ci sarà il biellese Corrado Pinzano, coadiuvato alle note da Marco Zegna. Il bresciano Alberto Dall’Era dividerà invece l’abitacolo della Skoda Fabia R5-Pirelli con l’esperto Danilo Fappani. In contemporanea, al Rally Città di Pistoia ritornerà a vestire i colori della PA Racing il toscano Leopoldo Maestrini che, con Fabrizia Pons sul sediolo di destra, sarà al via con la Volkswagen Polo R5 gommata Pirelli. La Skoda Fabia R5-Pirelli sarà invece affidata per l’occasione al locale Nicola Fiore, che sarà navigato da Alessandro Tondini Tutte le vetture della PA Racing sono lubrificate con prodotti Prorace. Foto by MAGNANO FOTO

UN CIOCCO IN CHIARO SCURO PER LA PA RACING Sfortunato Michelini, che comunque riesce a mantenere la leadership del tricolore asfalto Questo week end il team begramasco sarà al via del San Marino con Dettori ed il promettente finlnadese Rautinen Trescore Balneario (BG), 27/07/2020 Fine settimana in chiaro scuro per la PA Racing, impegnata al Rally del Ciocco, gara valida per la massima serie tricolore. Dopo un ottimo avvio di gara, il veloce Rudy Michelini, in coppia con il fido Michele Perna, si deve accontentare di una comunque buona settima posizione assoluta finale. Purtroppo, una foratura ad un pneumatico della sua Volkswagen Polo R5, gli è costata cara, altrimenti la terza posizione assoluta ed il primo posto tra i partecipanti al Campionato Italiano Rally Asfalto era garantito. Nonostante ciò però, l’alfiere della scuderia Movisport riesce a mantenere la leadership della serie riservata alle gare su fondo catramato. La biellese Patrizia Perosino, che divideva l’abitacolo con la figlia Veronica Verzoletto, sembra trovarsi sempre a più a suo agio con la Skoda Fabia R5 gommata Pirelli. La coppia infatti, è riuscita nuovamente a salire sul gradino più alto del podio degli equipaggi femminili ed ha colto il secondo posto nella speciale classifica riservati ai piloti Over 55. Per loro c’è ancora la grande soddisfazione di continuare a mantenere il primo posto provvisorio in campionato in entrambe le classifiche. Gara sfortunata per il giovane Luca Bottarelli, che nel corso dell’ottavo tratto cronometrato ha dovuto alzare bandiera bianca per una leggera toccata che ha compromesso il proseguo della gara. Rimane l’amaro in bocca per il driver bresciano che, in gara con la Skoda Fabia R5 gommata Pirelli ed assistito alle note da Walter Pasini, nel momento del ritiro occupava la prima posizione tra gli Under 25. Nella gara valida per la Coppa Rally di Zona, era presente il team manager Alessandro Perico, che si è presentato al via con la Volkswagen Polo R5 gommata Pirelli coadiuvato dall’esperto Mauro Turati. Proprio quando i due erano in piena lotta per la vittoria assoluta sono però incappati in una foratura che gli ha estromessi dai giochi che contano. “Bene ma non benissimo – commenta Alessandro Perico, Team Principal di PA Racing – perché Michelini non ha raccolto quanto meritava, ma purtroppo lo si sa, le gare sono anche queste. Rimane però per lui la soddisfazione dei tempi eccezionali fatti registrare. La Perosino si conferma bravissima, ed in una gara impegnativa come quella toscana ha accumulato ulteriore esperienza ed ha conquistato punti importantissimi per il campionato. Peccato per Bottarelli, perché nel momento del ritiro era leader tra gli Under ed occupava un posto nella top ten assoluta. Io purtroppo ho forato, ma sono comunque contento. Erano parecchi mesi che non salivo in macchina, e riacquisire il passo gara non è così facile. Confrontando i tempi con i partecipanti alla gara del CIR, non posso lamentarmi, soprattutto considerando che partivo cento auto dietro loro e quindi trovavo la strada davvero molto sporca. Un grazie particolare va a tutto il mio team, che anche in questa occasione ha schierato in gara quattro auto che non hanno avuto il minimo problema. Competitività ed affidabilità sono le qualità che distinguono le nostre vetture”. Questo fine settimana il team bergamasco sarà al via del Rally di San Marino, secondo round del Campionato Italiano Rally Terra. Con una Skoda Fabia R5 gommata Pirelli, rientra in gara il sardo Giuseppe Dettori che, come di consueto dividerà l’abitacolo con il bravo Carlo Pisano. Dopo l’ottima esperienza al recente Rally di Roma Capitale con Oliver Solberg, la PA Racing continua a lavorare con dei giovanissimi e promettenti piloti stranieri. Questa volta dalla Finlandia arriverà Juhana Raitanen, classe 1994, che porterà anche lui in gara una Skoda Fabia R5 gommata Pirelli. Ad assisterlo sul sediolo di destra ci sarà il connazionale Marko Salaminen, esperto codriver che ha corso con piloti del calibro di Valtteri Bottas, Teemu Suninen, Katsuta Takamoto ecc ecc. Tutte le vetture della PA Racing sono lubrificate con prodotti Prorace. In allegato anche le foto degli equipaggi MICHELINI-PERNA, PEROSINO-VERZOLETTO, BOTTARELLI-PASINI e PERICO-TURATI impegnati al RALLY del CIOCCO (foto di BIAGINI SEBASTIANO PHOTOS)

PA RACING RIPARTE DAL CIOCCO Al classico appuntamento toscano, il team bergamasco si presenta con quattro vetture. Trescore Balneario (BG), 19/08/2020 Dopo una brevissima pausa estiva, è arrivato il momento di riaccendere i motori per la PA Racing. Il team bergamasco questo fine settimana sarà impegnato al Rally del Ciocco, gara valida per la massima serie tricolore. Con il numero due affisso alle portiere, scenderà dalla pedana di partenza il locale Rudy Michelini, che dividerà l’abitacolo della Volkswagen Polo R5 con il fido Michele Perna. Dopo l’eccellente prova di Roma, l’obbiettivo dell’affiatata coppia toscana è di mantenere la leadership nel campionato riservato alle gare su fondo asfaltato. Numero 9 invece per la Skoda Fabia R5 gommata Pirelli della biellese Patrizia Perosino, che affiancata dalla figlia Veronica Verzoletto, cercherà di ripetere il risultato dell’ultima gara, dove ha dominato tra gli equipaggi femminili e tra gli Over 55. Luca Bottarelli, attuale leader della classifica tricolore riservata agli Under 25, sarà in gara in coppia con Walter Pasini sulla Skoda Fabia R5 – Pirelli. Dopo nove mesi di lontananza dalle gare su strada, ritorna ad indossare casco e tuta anche Alessandro Perico, team manager di PA Racing. In coppia con il professionale Mauro Turati sarà al via della gara valida per la Coppa Rally di Zona con la Volkswagen Polo R5 gommata Pirelli. “Ci presentiamo alla gara toscana al gran completo – commenta Matteo Bottacin, Direttore Sportivo di PA Racing – con sicuramente l’obbiettivo di fare bene. Dopo il doppio appuntamento di Roma, occupiamo addirittura la prima posizione nella classifica tricolore riservata ai team. Al Ciocco Michelini ha le carte in regola per fare bene, puntando sicuramente ad un risultato di prestigio. Patrizia Perosino, al primo anno di R5, sta crescendo di gara in gara ed in Toscana sono certo che anche il giovanissimo Bottarelli potrà ottenere un bel risultato. Torna in gara anche il nostro “capitano” Alessandro Perico, che in passato ha già scritto il suo nome sull’albo d’oro del Ciocco tricolore. Non sarà facile per lui cancellare tutti questi mesi di inattività, ma sono certo che se guida come sa fare, il risultato arriverà di sicuro”. Tutte le vetture della PA Racing saranno lubrificate con prodotti Prorace.

A SCORZE’, UNA PARTENZA ANTICIPATA TOGLIE LA VITTORIA A LOVISETTO Ad Alba bene Pinzano e Dall’Era Trescore Balneario (BG), 06/08/2020 Una penalità di dieci secondi, priva della vittoria assoluta al Rally Città di Scorzè, l’equipaggio formato da Adriano Lovisetto e Simone Scattolin, in gara con la Skoda Fabia R5 gommata Pirelli e targata PA Racing. Il veloce driver padovano, già vincitore nel 2018 insieme al team bergamasco della gara veneziana, nel corso del quarto tratto cronometrato ha pagato a caro prezzo una partenza anticipata. La matematica non è un’opinione, ed infatti senza i dieci secondi di penalità, Lovisetto e Scattolin risulterebbero vincitori assoluti con un vantaggio di 4,4 secondi su Battaglin. L’equipaggio veneto si deve così però accontentare di una comunque ottima terza piazza assoluta. In contemporanea la PA Racing era impegnata al Rally di Alba, primo round del Campionato Italiano WRC. Bella gara per Corrado Pinzano, che divideva l’abitacolo della Volkswagen Polo R5 gommata Pirelli con il fido Marco Zegna. Il veloce driver biellese ha infatti colto un eccellente undicesima piazza assoluta, in una gara che vedeva al via ben oltre trenta vetture R5, alcune delle quali condotte dagli abituali protagonisti del mondiale rally, come Sordo, Breen, Veiby, Hottunen ecc ecc. Prova positiva anche per il giovane Alberto Dall’Era che, ottimamente coadiuvato alle note dall’esperto Danilo Fappani, ha portato in gara la Skoda Fabia R5 gommata Pirelli. Migliorandosi prova dopo prova Dall’Era è riuscito a cogliere una buona diciottesima posizione nell’affollatissima classe R5. PA Racing, in collaborazione con il team Balbosca, ha schierato al via anche la Volkswagen Polo R5 gommata Pirelli condotta da Luca Cantamessa. Il veloce driver asitigiano, navigato dalla brava Lisa Bollito, nonostante un anno di inattività si è confermato ancora una volta velocissimo, chiudendo in un’onorevole decima posizione di classe R5. “Mi dispiace per Lovisetto – commenta Alessandro Perico, Team Principal di PA Racing – perché una disattenzione in partenza gli è costata troppo cara. Oltretutto, se non fosse per un paio di errori di guida, sono certo che avrebbe conquistato ugualmente la vittoria assoluta, nonostante la penalità. Ciò significa che è andato forte e qualche tempo interessante lo ha fatto registrare. Ad Alba Pinzano ha fatto una bella gara, considerando gli avversari in campo. Sordo, Breen ecc sono tutti piloti professionisti, mentre Corrado il lunedì mattina dopo la gara si occupa di tutt’altro, quindi direi che può ritenersi soddisfatto. Dall’Era sta crescendo gara dopo gara, e qui ad Alba devo dire che ha fatto davvero qualche bel tempo. Sono certo che con il tempo anche lui ci possa dare qualche bella soddisfazione. L’amico Cantaluka non ha di certo bisogno di presentazioni. Quando indossa il casco, è sempre veloce e concreto. Peccato non rivederlo, come un tempo, tra gli abituali frequentatori dei maggiori campionati tricolori. Le nostre auto, come di consueto, si sono dimostrate affidabili e, abbinate alle gomme Pirelli, estremamente competitive. Un plauso va quindi anche a tutta la mia squadra per l’ottimo lavoro!”. Qualche giorno di pausa adesso per il team PA Racing, in attesa di essere presenti al via del Rally del Ciocco, secondo appuntamento del Campionato Italiano Rally, in programma il 21 e 22 agosto. La quadra bergamasca si presenterà in Toscana con ben quattro punte: tre equipaggi nella gara CIR ed uno nella gara valida per la Coppa Rally di Zona. Tutte le vetture della PA Racing sono lubrificate con prodotti Prorace. In allegato anche delle foto di Lovisetto-Scattolin (Foto Sport), Pinzano-Zegna (foto di Ivan Zortea) e di Dall’Era-Fappani (foto di Daniele Talamona)